Il social trading e eToro

Quando si parla di social trading, la mente non può che correre a eToro, vale a dire la piattaforma che coniuga gli investimenti finanziari con le dinamiche dei social network. Noto anche con il nome di social investing, il social trading può essere considerato come lo sviluppo più recente delle potenzialità e delle opportunità che vengono messe a disposizione dal trading online: in sostanza, esso consiste nella possibilità, da parte di chi ne usufruisce, di sfruttare i contenuti che vengono condivisi dagli utenti per effettuare degli investimenti. Il potere della saggezza collettiva e dell’intelligenza globale viene offerto a chiunque: giorno dopo giorno è facile cogliere il potenziale di un’occasione di questo tipo.

Gli investitori che si affidano al social trading possono ottenere un guadagno semplicemente basandosi sulle capacità altrui, in virtù di strategie condivise: eToro serve proprio ad agevolare e a velocizzare il dialogo tra gli investitori, in modo tale che il lavoro in comune porti a un successo condiviso. Non è un caso, dunque, se in tutto il mondo sono più di cinque milioni i traders che hanno deciso di ricorrere al social investing per trarre vantaggio da una gestione accurata del proprio portafoglio online.

Come tutti gli altri siti di social trading, anche eToro mette a disposizione degli utenti iscritti una vasta ed eterogenea gamma di strumenti che si riferiscono alla comunità, così che gli utenti abbiano modo di sfruttare le informazioni di cui hanno bisogno per tradare e per investire nella maniera che ritengono più opportuna. In parole semplici, gli utenti del social investing possono visualizzare i portafogli degli altri utenti (che, ovviamente, hanno prestato il proprio consenso), così da osservare le loro prestazioni, leggere le news feed che li riguardano e capire se valga la pena prendere ispirazione dalle loro strategie.

La semplicità è uno dei punti di forza che contraddistinguono il social trading sulla piattaforma: nel momento in cui per fare trading ci si affida alle funzioni social, si può essere certi di poter contare su uno strumento che è al tempo stesso accessibile e intuitivo, adatto non solo ai più esperti, ma anche ai neofiti e, più in generale, a coloro che sono alle prime armi in questo mondo. In circa 170 Paesi di ogni continente eToro viene apprezzato per la sua capacità di offrire investimenti redditizi: il merito è, tra l’altro, di CopyTrader, una funzione ad hoc in virtù della quale gli utenti hanno la chance di duplicare in modo automatico le strategie, le decisioni di investimento e il portafoglio di un trader.

Qualche numero può essere utile per cogliere le ragioni del successo: su più di 124 milioni di transazioni che sono state eseguite, ben l’80% ha avuto esito positivo; e, come è ovvio che sia, si tratta di dati in continua evoluzione. Non è esagerato sostenere che, attraverso eToro, letteralmente chiunque può cogliere la possibilità di trasformarsi in un follower di un altro trader, in modo da impararne i trucchi e i segreti o semplicemente riprodurne le strategie. Ma, ovviamente, chi lo desidera può operare in autonomia, come ha sempre fatto.

La redditività che viene garantita dai popular investor è sotto gli occhi di tutti, fermo restando che uno dei principi a cui si deve far riferimento è quello della diversificazione. Come avviene per qualsiasi tipo di investimento, diversificare è un’opzione indispensabile per fare in modo che, nel trading, i rischi si riducano al minimo. In effetti, il social trading è eccellente da questo punto di vista, in quanto permette agli utenti che lo desiderano di distribuire tra diversi trader e in mercati differenti i propri investimenti, anche alternando gli asset.

Un altro dei fattori che vale la pena di prendere in considerazione è quello dell’affidabilità: per chi lo conosce eToro è una garanzia di sicurezza, ma coloro che non sono esperti di trading potrebbero nutrire dei dubbi più che legittimi in questa ottica. Dubbi che, in ogni caso, sono destinati a essere spazzati via, in quanto la regolamentazione a cui la piattaforma è sottoposta è decisamente rigorosa: non si corrono rischi di alcun pericolo, se non quelli connessi alle proprie strategie di investimento. Ne deriva una trasparenza totale, anche a disposizione degli utenti, i quali possono approfittare dell’esposizione del portafoglio di ciascun trader, affinché riescano a prendere le decisioni più in linea con i propri bisogni.

Conoscendo la cronologia delle operazioni degli altri trader ed essendo consapevoli del livello di rischio, scegliere chi si vuole copiare non è per nulla complicato. Gli investitori più bravi, più esperti e – di conseguenza – più ricchi della community mettono a disposizione le proprie competenze: ognuno, a seconda dei rischi che vuole assumere, può prendere spunto dal loro modus operandi, contando sulla solidità di uno strumento come eToro. Basta iscriversi per iniziare a tradare, a seconda delle proprie disponibilità economiche e del budget – piccolo o grande che sia – che si è interessati a investire.

Leggi tutte le recensioni e le opinioni eToro collegandoti al sito investingoal.com.